.
Annunci online

  telli [ I'm NOT your system_administrator, I do NOT work here ]
         

Yes, of course, who has time? Who has time? But then if we do not ever take time, how can we ever have time?
-The Merovingian

Ed è così che Telli trovò un po' di Tempo anche per il blog...


noi siamo un blog seeeeerio!
non postiamo mica a vaaaaanvera!
 

 

 

 


14 dicembre 2004

Om mani peme hum

Ok, devo proprio ricredermi...per fortuna!

Smentita ufficiale al post precedente.




permalink | inviato da il 14/12/2004 alle 11:56 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (8) | Versione per la stampa



6 dicembre 2004

si trasforma in un razzomissile...

ci sono giorni in cui potresti dormire (almeno finché una bella corrieressa dell'UPS non ti citofona, svegliandoti piacevolmente) e invece ti svegli alle 6e30

tutta colpa del razzomissile che ormai sento sempre più vicino



come mi scrisse tea qualche tempo fa:
in tutto questo, di sottofondo una triste melodia, un violino struggente che replica in maniera grottesca le note di "si trasforma in un razzomissile" e un tenore con voce impostata che la intona

caro dionisiolongino, fossi in te, aspetterei a sperperare verdoni...<




permalink | inviato da il 6/12/2004 alle 8:30 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (5) | Versione per la stampa



30 agosto 2004

Forse stavolta ho finalmente capito...

Sono di ritorno da due giorni al meeting di rimini. E’ stata davvero una bella esperienza, ne è valsa la pena, sono felice di averlo fatto e lo rifarei! Ed è stato bello soprattutto grazie agli amici. Ai miei amici.

Grazie amici! Grazie Tea, Chiara, Ale, Lo, Guido, Jungi, Marci, Luchino.

Sono state una bellissima esperienza anche le sei ore di viaggio di ritorno.

Grazie grazie grazie alla mia compagna di viaggio!

Questi due giorni mi hanno insegnato tante cose. E di cose ne sono successe davvero tante, di belle e di brutte. E anche di bruttissime.

Ma, soprattutto, finalmente sono riuscito a capire una cosa: ora so che cosa ci sto a fare, perché lo faccio. Ho capito qual era quel sentimento che mi ha perseguitato nell’ultimo anno e mezzo e a cui ho iniziato a dare un significato solo qualche giorno fa (vedi post precedente), momento in cui mi ero reso conto che devo/voglio esserci come Amico. E questo perché le voglio bene sul serio.

Ora penso finalmente di aver capito che voler davvero [profondamente]  bene ad una persona significa semplicemente volere con tutto il cuore la sua felicità, senza pretendere di farne parte, senza aspettarsi nulla in cambio, indipendentemente dal fatto di esserci o meno nella sua felicità.

Mi rendo conto che sia un discorso molto facile finchè non viene concretizzato nella pratica, nella vita di tutti i giorni. Fino a qualche tempo fa non avrei mai pensato di riuscire a vivere personalmente un “voler bene” di questo livello. Mi sono sempre ritenuto una persona fondamentalmente fredda, cinica e razionale… tutto verissimo!

Ma questa volta mi sono reso conto sulla mia pelle di questo: le voglio bene con tutto il cuore, e le voglio bene proprio così come ho appena detto. E questo è il risultato di un percorso della mia vita. Da un certo punto di vista, la considero una mia conquista personale, un traguardo.

Sono cresciuto ancora un po’...




permalink | inviato da il 30/8/2004 alle 2:19 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (4) | Versione per la stampa



14 agosto 2004

il mondo... gli amici...

Come diceva una persona: le storie passano, le passioni finiscono ma la vera amicizia resta e resterà per sempre.

Abbiam sempre detto di essere AMICI e, bene o male, nel momento giusto, me l'hai dimostrato eccome. Ora tocca a me, da amico. E come amico, al di sopra di ogni cosa, ti voglio bene. Ti voglio davvero bene. Davvero.
Purtroppo forse il mio volerti bene va oltre quello che dovrebbe provare un amico, e probabilmente anche oltre l'AMICO. Ma ora non importa. Ora non voglio assolutamente pensarci. Ce ne preoccuperemo quando sarà il momento giusto...

Ora ci sono. Ci sono come AMICO.

Ormai Masini hai cominciato ad ascoltarlo anche tu...

Cucciolo dimmi cos'hai
perché se piangi sto peggio di te
e i tuoi problemi la sai sono i miei
perché se piangi vuol dire che forse non piangi per me
Cucciolo appoggiati qui
sulla mia spalla che tanto lo so
soffri il solletico e solo così
potrò vederti sorridere un po'
Forse è la luna che è in te
e che più donna ogni mese ti fa
forse è l'attesa di quel che non c'è
la prima amara sorpresa dei cuccioli della tua età

[Marco Masini, Cuccioli]




permalink | inviato da il 14/8/2004 alle 22:48 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (5) | Versione per la stampa



9 giugno 2004

nessun rimpianto! nessun rimpianto! nessun rimpianto! nessun rimpianto! .... si, col cavol...

Tutti mi dicevano vedrai
E' successo a tutti però poi
Ti alzi un giorno e non ci pensi più
La scorderai, ti scorderai di lei
Solo che non va proprio così
Ore spese a guardare gli ultimi
Attimi in cui tu eri qui con me
Dove ho sbagliato e perché
Ma poi mi son risposto che

Non ho, nessun rimpianto, nessun rimorso
Soltanto certe volte capita che
Appena prima di dormire
Mi sembra di sentire
Il tuo ricordo che mi bussa e mi fa male un po'

Come dicon tutti il tempo è
L'unica cura possibile
Solo l'orgoglio ci mette un po'
Un po' di più, per ritirarsi su
Però mi ha aiutato a chiedermi
Se era giusto essere trattato così
Da una persona che diceva di amarmi e proteggermi
Prima di abbandonarmi qui

Non ho, nessun rimpianto, nessun rimorso
Soltanto certe volte capita che
Appena prima di dormire
Mi sembra di sentire
Il tuo ricordo che mi bussa ma io non aprirò

Nessun rimpianto, nessun rimorso
Soltanto certe volte capita che
Appena prima di dormire
Mi sembra di sentire
Il tuo ricordo che mi bussa ma io non aprirò

[883, Nessun rimpianto]

questo è formalmente un post di MaxPezzali... a dopo il mio...




permalink | inviato da il 9/6/2004 alle 22:23 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (6) | Versione per la stampa



19 maggio 2004

UPS reloaded

tempo fa si parlava di efficienza e serietà dell'UPS... altro che Federal Express... per non parlare di SDA (sulla cui integrità morale dei conducenti ci sarebbe da discutere)...

pfui!!!

waiting for turtur's commento...




permalink | inviato da il 19/5/2004 alle 23:13 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa



4 maggio 2004

analisi 2!

tra mezz'ora esame scritto di analisi 2.

è rassicurante sapere che l'esito sarà determinato dalla funzione (in linguaggio C-like):

float analisi2 = (float)(srand() % 31);

o, per i non avvezzi alla sintassi di C, sarà determinato da:




permalink | inviato da il 4/5/2004 alle 15:8 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa



1 maggio 2004

reverse engineering

mai sentito parlare di reverse engineering?

tutto sommato può essere un termine un po' abusato...ma resta comunque un qualcosa di affascinante. su questo non c'è dubbio!

e l'altra sera sono riuscito a trovare un'applicazione molto interessante di tutto ciò. volendo lo si potrebbe chiamare reverse engineering umano. ovviamente non inteso "ti dirò cos'hai mangiato oggi a partire da...." vabbe', lasciam perdere.

piuttosto questa applicazione del reverse engineering può essere sintetizzata con "fammi vedere con chi stai e ti dirò chi sei".

ecco... non ci avevo mai fatto caso fino in fondo... ma questo è proprio uno strumento potente. soprattutto se usato così. e se usato su certe persone.




permalink | inviato da il 1/5/2004 alle 22:53 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa



1 maggio 2004

Kill Bill vol.2

She doesn't have an answer.
She looks at him apologetically;

THE BRIDE
I don't know...Because...I'm a...bad person.

He smiles at her duplicitly, and says with blood on his lips;

BILL
No. You're not a bad person. You're a terrific person. You're my favorite person. But every once in awhile...you can be a real cunt. (cunt = troia)

appena tornato dall'arcadia (lode all'arcadia, a Piero e ai suoi subwoofer nuovi). visto Kill Bill vol. 2.

ecco. quel dialogo, mi ricorda qualcosa.




permalink | inviato da il 1/5/2004 alle 2:14 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (7) | Versione per la stampa



28 aprile 2004

postumi da ingegneria del software...

ieri, come previsto, esame (scritto) di ingegneria del software. era obiettivamente difficile. e soprattutto lungo: 9 pagine! nove! e dico nove!

ora che mi sono ripreso, mi sono reso conto di quel che c'era effettivamente scritto a pagina 7 di quel maledetto plico di nove (9) fogli.

e questo è un esercizio della prova prima prova in itinere del corso di ingegneria del software per ingegneria informatica al poli (= sacro e potente Politecnico di Milano).

ripeto e riscrivo: eppoi c'è chi dice che noi ingegneri non sappiamo divertirci...

lo so, ci divertiamo con poco.

lode al mio prof di ingegneria del software. sempre sia lodato.<




permalink | inviato da il 28/4/2004 alle 14:0 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa


sfoglia     agosto       
 


Ultime cose
Il mio profilo



bananablu, ma proprio blu
'Siamo Filippo!' ovvero il blog (gemellato) di Tea
Marci
vi presento Bill
corri Forrest, corri!


Blog letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom